Traccia corrente

Titolo

Artista


Gianluca Vacchi: l’ex colf gli fa causa per sfruttamento e Tfr non pagati

Scritto da il 27 Maggio 2022

Gianluca Vacchi è finito in tribunale.

A trascinare l’esuberante imprenditore di fronte alla legge è la sua ex colf, che lo accusa di sfruttamento e Tfr non pagati.

Di recente Vacchi ha fatto notizia per la sua intervista a ‘Domenica In’, dove parla con commozione dell’insegnamento ricevuto dai suoi genitori e dell’impero costruito via media.

Ma stavolta a finire sotto accusa sono proprio i balletti di TikTok grazie alle dichiarazioni della domestica filippina, secondo la quale: ‘Se non ballavamo a tempo, ci insultava e ci multava’.

Intervistata da La Repubblica l’ex colf riferisce che se i dipendenti non andavano ‘a tempo di musica’ e le coreografie non ‘venivano eseguite perfettamente’, si ‘scatenava la rabbia di Vacchi che inveiva contro i domestici, lanciando il cellulare e spaccando la lampada usata per le riprese’.

La donna di 44 anni è rimasta alle dipendenze di Vacchi dal 25 maggio 2017 fino al 10 dicembre 2020. Il contratto stipulato prevedeva 6 ore di lavoro quotidiano per 6 giorni alla settimana, tuttavia, l’ex colf racconta di aver lavorato anche per 20 ore di seguito – dalle 10 alle 5 di mattina del giorno seguente – e per di più senza fruire del riposo settimanale.

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *