Traccia corrente

Titolo

Artista


Pink attacca Rolling Stone: ‘Non contate nulla dal 1990’

Scritto da il 5 Aprile 2022

Pink attacca duramente Rolling Stone per la recente lista delle più grandi performance ai Grammy Awards.

Nella lista, pubblicata in occasione della cerimonia di domenica, la rivista ha elencato le 25 migliori performance agli Oscar della musica di sempre, includendo artisti come i Foo Fighters, Prince, Dua Lipa, Taylor Swift, Bob Dylan, Cardi B e altri.

A commento del post Instagram, la cantante ha ironicamente scritto: ‘Bahahahaha, siete irrilevanti dal 1990’.

Pink, esclusa dalla lista, ha continuato a criticare il magazine per aver scritto e venduto delle copie su personaggi come Snooki di Jersey Shore.

‘Questo magazine prima dedicava le proprie pagine a personaggi come John Lennon e Muddy Waters. Hunter S Thompson scriveva dei pezzi politici. Metteva Tina Turner in copertina’, ha scritto furiosa la popstar. ‘Poi è arrivato il declino e tutta la credibilità è andata a rotoli quando lo stile ha vinto sulla sostanza e i ricavi sull’autenticità. Ed è stato allora che Snooki è diventata una cover accettabile’.

‘Non dovete farvi piacere me o la mia musica – e credetemi non me ne importa nulla – ma questo è un grande sbaglio, perché si tratta di una rivista di cui tutti ci fidavamo’.

‘Fan***o Rolling Stone – ha aggiunto Pink -. E questo è il mio stato d’animo da molto tempo, così come quello di molti miei artisti preferiti e coetanei. Non si tratta solo della vostra orrenda opinione sulla “valutazione delle performance migliori dei Grammy. Sono decenni di perdite di tempo per le persone e spreco di alberi per la vostra carta’.

Pink si è esibita ai Grammy’s nel 2010, 2014, 2018 e 2021.

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *