Traccia corrente

Titolo

Artista


Blue Note Milano: programmazione della settimana

Scritto da il 14 Marzo 2022

Martedì 15 marzo il sestetto guidato da Alfredo Ferrario e Fabrizio Cattaneo salirà sul palco di via Borsieri con il cappello di Louis Armstrong Legacy. Il gruppo si è imposto l’arduo obiettivo di far rivivere

la musica del grande Louis Armstrong e trasportare il pubblico nella New Orleans degli anni ‘20 del secolo scorso. Gli artisti proporranno al pubblico una selezione dei brani più noti di questo indimenticabile musicista che ha contribuito a divulgare e rendere grande il jazz nel mondo, diventando egli stesso un vero e proprio simbolo e ambasciatore del genere. (Ore 20.30 – 27/22 €)

Mercoledì 16 marzo Blue Note Milano accoglierà il saxofonista Wayne Escoffery, uno dei talenti più apprezzati e richiesti dai principali artisti del jazz internazionale, vincitore, ancora giovanissimo, di un prestigioso Grammy Award: la sua musica è appassionata e profonda, intensa e a tratti perfino struggente. In occasione del suo conserto milanese sarà accompagnato del suo storico quartetto: David Kikoski a piano e rhodes, Ugonna Okegwo al basso e Mark Whitfield Jr. alla batteria. (Ore 20.30 – 33/28 €; ore 22.30 – 23/18 €)

Giovedì 17 e venerdì 18 marzo in via Borsieri sarà festa grande per due anniversari davvero speciali: i 19 anni del jazz club e della Nick The Nightfly Orchestra, nata nel 2003 proprio su questo palco. Il repertorio delle due serate comprenderà i grandi classici italiani e internazionali, da Sinatra a Bacharach, da Ray Charles, a Sting, Bublè, Oasis e i grandi successi che ogni sera vengono trasmessi dal programma Monte Carlo Nights di Nick The Nightfly. Sono attesi sul palco anche alcuni special guests! (Ore 20.30 – 43/38 €; ore 22.30 giovedì e 23.00 venerdì – 33/28 €)

Sabato 19 marzo sarà la volta di Antonio Sanchez: quattro volte vincitore ai Grammy Awards, è considerato da molti critici uno dei batteristi, bandleader e compositori più interessanti della sua generazione. È il batterista di ruolo di Pat Metheny e nel corso della sua carriera ha suonato con artisti del calibro di Chick Corea, Michael Brecker, Charlie Haden, Gary Burton e Toots Thielmans. Nel 2013 ha partecipato alla realizzazione della colonna sonora originale del film Birdman, vincitore di 4 premi Oscar. Al Blue Note presenterà il nuovo album SHIFT (Bad Hombre Vol 2), in uscita nella primavera del 2022. (Ore 20.30 – 40/35 €; ore 23.00 – 30/25 €)

Domenica 20 marzo il palco di via Borsieri sarà affidato a quartetto davvero unico: Giuseppe Bassi, dopo un’intensa attività jazzistica che lo ha portato con il suo contrabbasso dai club di New York fino alla centrale nucleare di Fukushima, firma un album con la voce che più rappresenta il soul americano di ultima generazione: Joanna Teters. Questo connubio musicale non si sarebbe potuto concretizzare senza la direzione di un artista poliedrico e fantasioso come Paolo Sessa. Chiude il quartetto il drumming moderno e creativo di uno tra i più grandi batteristi italiani, Gianluca Porro. (Ore 20.30 – 30/25 €)

Per accedere all’interno del locale e è necessaria l’esibizione del Green Pass Rafforzato ed è obbligatorio indossare la mascherina FFP2 che potrà essere tolta solamente dopo essersi seduti al tavolo.

***************************

BLUE NOTE MILANO, jazz club aperto nel 2003, si estende su una superficie di 1000 metri quadrati su 3 diversi livelli. L’atmosfera è quella di un elegante jazz club, e da ogni posizione della platea e della balconata lo spettatore può ascoltare le esibizioni di artisti di fama internazionale con il massimo della qualità acustica: la struttura e le dimensioni del locale permettono a tutti di godersi appieno il concerto. Come vuole la tradizione ereditata dal leggendario club del Greenwich Village, una serata al Blue Note è anche l’occasione per poter vivere al meglio il binomio musica e cibo. Il servizio si effettua nella stessa sala dei concerti ed offre una cucina semplice ma raffinata, un’ampia selezione di vini italiani e francesi, più di 200 cocktail e liquori dal bar e quell’atmosfera speciale che si può trovare solo in un jazz club. Radio Monte Carlo è la radio ufficiale di Blue Note Milano e una volta a settimana Nick the Nightfly, mitico musicista e conduttore radiofonico, conduce a partire dalle ore 22.00 la sua trasmissione Monte Carlo Nights da un’apposita postazione all’interno del jazz club milanese. www.bluenotemilano.com

L’articolo originale lo trovi cliccando qui


Opinione dei lettori

Commenta

La tua email non sarà pubblica. I campi richiesti sono contrassegnati con *